Figashop, primo e- commerce italiano nella vendita di t- shirt, felpe e prodotti esclusivi dedicati alla donna, ricerca, per la propria sede di Lecce, brillanti risorse con doti comunicative, relazionali ed attitudine alla vendita, da inserire nella propria azienda per attuare un importante piano di sviluppo su tutto il territorio nazionale.

UN AMBIENTE INNOVATIVO E STIMOLANTE, RIVOLTO VERSO IL BUSINESS DEL FUTURO
UN'AZIENDA CON UNA VISIONE INNOVATIVA E GLOBALE
Figashop è tutto fuorché ordinaria. Un’azienda unica nel suo genere.
Attiva e dinamica, sempre rivolta al futuro. 
Un’azienda di grande successo che mette al primo posto le proprie persone, unendo le capacità umane alla tecnologia più all’avanguardia.
In figashop, abbiamo a cuore la crescita personale e professionale dei nostri dipendenti, per questo la formazione è parte integrante della nostra filosofia aziendale.
Lavorare in figashop significa operare per una delle più grandi industrie digitali e-commerce al mondo e per la più grande azienda italiana di t-shirt, felpe e prodotti esclusivi dedicati alla donna.
Figashop permette a tutti i dipendenti di apprendere e crescere insieme all’azienda, migliorando ogni giorno la qualità della propria vita.
Lavorare in figashop è un sogno chiamato realtà e significa: Formazione, contratto nazionale di categoria con un fisso importante, il più alto in Italia, garanzie, incentivi e piani di welfare aziendali, sempre più ricchi di beni e servizi messi a disposizione dei lavoratori nostri dipendenti per accrescere il potere di spesa, la salute e il benessere dell’intero nucleo familiare.
Lavorerai in una sede innovativa, figa, con area bar, area giochi, relax, svago e aggregazione.
Non perdere l’opportunità, fatti scegliere
CANDIDATI SUBITO, CANDIDATI ADESSO!

Se vuoi partecipare alla selezione ISCRIVITI E CANDIDATI Compila subito i campi qui sotto e clicca INVIA 

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03